NEWS

Liberi professionisti: deducibili i costi di formazione al 100%

19/11/2015

Ottenuta l'approvazione della Commissione Europea, la Legge di Stabilità 2016, approvata dal Consiglio di Ministri, prevede novità che riguardano il mondo delle partite IVA e professionisti iscritti agli Albi ed in particolare:

  1. Prevista l'applicazione degli interessi di mora in caso di ritardato pagamento della parcella.

  2. Totale deducibilità delle spese di formazione e aggiornamento professionale dino ad un massimo di 10.000,00 (fino ad oggi si può dedurre solo il 50% delle spese)

  3. Deducibilità fino a €. 5.000,00 per spese impegnate nella qualificazione professionale, autoimprenditorialità e orientamento per il nuovo inserimento nel mondo del lavoro.

  4. Riconoscimento indennità di maternità INPS fino a 6 mesi.

Read More

Firmato il decreto per l'allestimento di palchi e fiere

19/11/2015

Con l’inserimento del comma 2 – bis, all’articolo 88 del D. Lgs 81/08, il c.d. Decreto del Fare aveva introdotto nel campo di applicazione dei cantieri temporanei e mobili, i pubblici spettacoli e le manifestazioni fieristiche, rimandando l’attuazione del precetto normativo all’emanazione di un decreto attuativo.Detto decreto è stato firmato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Enrico Giovannini e chiarisce i casi in cui è necessario organizzare il lavoro come un cantiere temporaneo e mobile e quando è prevista la nomina del coordinatore per la sicurezza, sia in fase di progettazione che di esecuzione.

Semplificazione sistemi di gestione per la sicurezza per piccole e medie imprese

25/02/2014

A breve sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che semplifica l'adempimento degli obblighi giuridici in materia di salute e sicurezza per le piccole e medie imprese che decidano di adottare un modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (MOG) per prevenire reati derivanti dalla violazione delle norme anti infortunistiche. L’adozione del Il modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza non è obbligatorio e deve essere valutato dalla Direzione aziendale in base alle proprie necessità gestionali e organizzative. Dal momento della pubblicazione dell'avviso in Gazzetta Ufficiale, le piccole e medie imprese potranno utilizzare la modulistica presente sul sito del Ministero (www.lavoro.gov.it, sezione "sicurezza lavoro"), che potranno modificare e integrare a seconda della complessità organizzativa e tecnica aziendale.

Modello comunicazione RLS

25/02/2014

Pubblicato nel sito dell’INAIL il modello da inviare per la comunicazione RLS, scaricabile dal seguente link:

 

http://www.inail.it/internet/default/Modulistica/Sicurezzasullavoro/index.html

 

L’INAIL specifica inoltre che, qualora per eccezionali e comprovati problemi tecnici l'inserimento da parte dei datori di lavoro non potesse avvenire on line, si potrà inviare la comunicazione tramite PEC alla casella di Posta Elettronica Certificata della sede INAIL competente individuata attraverso il codice ditta, allegando copia della schermata di errore.

1/1

Please reload

Studio Tecnico Arezzini - Piazzale dei Minatori, 2 (loc. Miniera)

53021 - Abbadia San Salvatore (SI)

studioarezzini@gmail.com

3336027080 - 05771503012

P.I. 00831300520